27
Gen
2010

Quiet – Prologue – Unthinkable

Quiet: A Non-Euclidean War Story è un bizzarro esperimento fumettistico realizzato con la tecnica dell’action painting. La grafica è stata realizzata con l’ausilio di JacksonPollock.org e successivamente elaborata con vari programmi di editing. Narrativamente, segue gli schemi dei racconti di iniziazione/formazione con l’aggiunta di una generosa dose di orrore cosmico. Quiet si ispira al sistema psicologico creato da Robert Anton Wilson e Timothy Leary ed alla letteratura di H. P. Lovecraft (oppure ad un’edizione strafatta di crack delle Cosmicomiche di Italo Calvino).

Inizialmente postato online come fumetto, è stato poi carpito, smontato e riassemblato dal musicista MaW (potete vedere i suoi video a questo link), che lo ha dotato di colonna sonora, doppiaggio e lo ha montato in forma di video. Ora Quiet ha l’indubbio vanto di essere la prima video graphic novel astratta (?!?) al mondo.

La storia si svilupperà in tredici capitoli, che posteremo sui maggiori motori di ricerca video man mano che si evolvono spontaneamente dalla nostra immaginazione. Vi consiglio di cliccare sulle “quattro freccie” e guardarli a schermo intero.