Libro - Libro dell'Anticristo2Autore: Jack Parsons
Prodotto: Saggio
Genere: Spiritualità ed esoterismo
Pagine: 41 pp.
Formati: EPUB, MOBI
Editore: Heisenb3rg Studio
ISBN: 9788868855222
Tempo di lettura: 1 ora circa
Prezzo: 2,99€


Descrizione
Il Libro dell’Anticristo è il secondo volume della collana Parsonage, che raccoglie tutti gli scritti dello scienziato, polemista e stregone Jack Parsons. L’antologia di testi proposta è una raccolta di tutti i suoi testi spirituali, magici, occultistici e religiosi. Parsons era un mago appartenente alla branca californiana dell’Ordo Templi Orientis, il culto esoterico fondato dal celebre Aleister Crowley. In quel contesto, si è distinto per la sua entusiasta foga sperimentale (atteggiamento che applicava anche alla ricerca missilistica) e per la sua immaginazione, la quale mischiava la tradizione ermetica occidentale alla narrativa pulp. Gli scritti di Jack Parsons, nella loro idiosincrasia, ci offrono uno stupefacente sguardo in una delle menti più bizzarre ed imprevedibili del ‘900.
Il Libro dell’Anticristo contiene cinque testi:
– Noi siamo la Stregoneria è un manifesto embrionale per una nuova tradizione wicca, fondata sulla letteratura horror di Jack Williamson.
– Il Liber 49 è la cronaca del rituale ideato (ed effettuato nel 1947) da Parsons per evocare Babalon, la donna scarlatta dell’Apocalisse di Giovanni, al fine di scatenare una rivoluzione sessuale planetaria. È anche considerato essere il quarto capitolo “segreto” del Liber Vel Legis di Crowley.
– Il Libro dell’Anticristo è un radicale manifesto politico e religioso, denso di suggestioni nietzschiane e profezie pulp, mirato alla liberazione del genere umano dai suoi tiranni (principalmente identificati nella classe dirigente, nel sistema giudiziario e nel clero).
– L’Analisi di un Maestro del Tempio è un’intrigante diario esistenziale, raccontato in seconda persona dal punto di vista dell’Io iniziato dell’autore. È una rapida e spietata autobiografia di quello che è stato considerato il quintessenziale Scienziato Pazzo della cultura occidentale.
– Lettera a mia figlia, che chiude l’antologia, è un commovente testo che Parsons dedica alla sua “figlia” magica, Babalon, dopo la sua incarnazione in seguito agli eventi raccontati nel Liber 49.