24
Gen
2017

Rassegna Stampa – Daniele Barbieri su PARADOX

La Bottega del Barbieri ha recensito PARADOX. Ecco un estratto:


Ove mai vi intrighino Lovecraft, il precetto taoista Wu Wei, la Chiesa di Satana, l’Aleph (qui in versione insolita), la Cabala, il fiume di escrementi, i Roshaniya, gli dèi schiavi, il presidente Saragat, Mauser nel senso di bangbang, i viaggi nel tempo, Kismet, i cani umani, le macchine di Rube Goldberg allora non perdetevi «Paradox».


Leggi la recensione


Una rapida risposta a Daniele Barbieri: sì, un certo numero di refusi sono sfuggiti alle maglie dell’editing. Sono stati brutalmente assassinati in seguito all’uscita del libro; di loro non resta memoria nella seconda tiratura.