24
Gen
2014

Frank Belknap Long – Segugi di Tindalos

Segugi di Tindalos - Cover (low res)

Oggi è uscito il secondo volume di Lovecraft Zero Addenda, la collana di storie brevi in eBook scritte da autori d’orrore cosmico e/o appartenenti al filone dei Miti di Cthulhu. I Segugi di Tindalos, scritto dal protegé di H. P. Lovecraft, Frank Belknap Long, è stato scritto nel 1928, ed ha reso popolari le omonime creature, tra le più importanti nel pantheon “blasfemo ed esecrando” dei Miti.
Trama
L’occultista Halpin Chalmers, dopo aver scoperto l’esistenza di una nuova droga chiamata Liao, inizia un esperimento mirato ad abbattere le barriere del tempo e dello spazio e, quindi, far viaggiare la sua coscienza negli angoli oscuri della storia dell’universo. Suo unico testimone ed assistente, l’amico Frank. Ben presto, Chalmers si renderà conto che, oltre le sfere dello tempo, esiste un non-spazio popolato da intelligenze ostili: la sua trasgressione non passerà inosservata alla loro perfida attenzione.