Month

dicembre 2016

29
Dic
2016
[soundcloud url="https://api.soundcloud.com/tracks/300044673" params="auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&visual=true" width="100%" height="450" iframe="true" /]

hEUROin

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/tracks/300044673″ params=”auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&visual=true” width=”100%” height=”450″ iframe=”true” /] Quarto pezzo punk hardcore di THE DIABOLIST VARIATIONS.
27
Dic
2016

2016 – L’Anno della Guerriglia Ontologica

(Ancora vivo, nonostante il 2016) Giunto in furtività, come un ladro nella notte, il 2016 ha istituito il suo regno del terrore. Ebbro di scotch scadente e del sangue degli innocenti, ha scatenato atrocità inenarrabili per dodici mesi, fino a che una rivolta multicolore di indomiti bastardi non l’ha appeso a testa in giù a una pompa di benzina. Ragion per cui, sepolto il 2016, è giunto il momento di riprendere la tradizione annuale di questo blog: una monumentale lista di ROBA sfrigolante svolta negli ultimi 365 giorni.  Narrativa Quest’anno ha visto l’uscita di ARMI NARRATIVE SPERIMENTALI, un’antologia di novelle che raccoglie le storie pubblicate su questo sito (In Silenzio, Maschere degli Architetti...
Read More
26
Dic
2016

Due prospettive su PARADOX

Cronache Bizantine ha recensito PARADOX, con un’agile analisi su personaggi, rimandi letterari e cinematografici, note comparative tra il libro e DOMANI e molto altro. Ecco un estratto: Sia Domani verso la fine, che la raccolta Armi Narrative Sperimentali, che Paradox hanno inoltre in comune una mescolanza molto peculiare di Burroughs e Lovecraft: l’esagerazione grammaticale e sintattica del primo viene ripreso coniugato alla visione “cosmica” del secondo, producendo un effetto di “estraniamento” molto potente. Di solito la visione cosmicista di Lovecraft viene o edulcorata, o trasposta in chiave horror (tentacoli, sangue, gore, ecc ecc). Con Paradox, invece, gli dei cthuliani – gli Dei Schiavi, come vengono qui...
Read More
14
Dic
2016

Discendendo la Spirale, un frammento

Per festeggiare l’uscita di PARADOX, il cui protagonista è un anarchico pazzoide, ecco il primo frammento di narrativa da me scritto, il cui protagonista è un eretico pazzoide. Si tratta dell’incipit del romanzo incompiuto Discendendo la Spirale, un delirio fantasy-conte philosophique scritto nel 1997. La buona notizia è che, all’epoca, dovevo ascoltare musica decente, perché il testo mi sembra ispirato a Divine Object of Hatred della Rollins Band. La cattiva notizia è che avevo quattordici anni – e scrivevo come un quattordicenne. Tuttavia, nel bene o nel male, la mia narrativa è cominciata qui. Discendendo la Spirale Ma un giorno, in un’epoca più...
Read More