Category

Articoli

23
Ago
2011

Ci vuole tattoo

Questo articolo è stato pubblicato il 19/08/11 su Sardegna 24. La moderna battaglia per l’identità si combatte anche sulla pelle dei cittadini. Letteralmente. Nel corso della storia, i tatuaggi hanno svolto la funzione di designare lo status ed il ruolo sociale di chi li indossava: hanno adornato galeotti e nobili, guerrieri maori e pescatori giapponesi. Hanno tracciato confini sociali all’interno della popolazione e rivendicato differenze culturali. Dice, a questo proposito, il rocker cagliaritano Joe Perrino: «È meglio avere un po’ di fantasia sul proprio corpo. I temi principali dei miei tatuaggi sono l’immaginario rock e la pittura giapponese. Il rock...
Read More
18
Ago
2011

Spazio al partito dei divertentisti

Questo articolo è stato pubblicato su Sardegna 24 il 14/08/11 L’obiettivo è riconquistare la notte: offrire una scarica di adrenalina ed una nuova cultura dello spasso ad una città che, troppo di frequente, si abbandona alla routine. Sono queste le linee guida delle tre menti creative che stanno scuotendo, ormai da due anni, la vita della Cagliari by night. «Siamo un sindacato dell’intrattenimento, un partito divertentista, una festa mobile» spiega Francesco Liori, organizzatore delle serate Golpe insieme a Diablo e Jimmy dei Sikitikis. Parafrasando i versi dei Beastie Boys, aggiunge: «Rivendichiamo il nostro diritto al divertimento, e intendiamo massimizzare la...
Read More
30
Lug
2011

Creativa è la protesta

Questo articolo è stato pubblicato il 29/07/11 su Sardegna 24. Una folla, all’improvviso. Uomini e donne, conoscenti o estranei, trasportati da una rabbia e da un pensiero comune. Si riuniscono in una massa, come gocciole sparse sullo stesso pendìo, e scorrono verso il loro obiettivo. Al contrario delle orde che assediavano i forni nei secoli passati, le folle hanno ora sviluppato un “sistema nervoso” che permette loro di agire con una coordinazione raffinata: sono i mezzi di comunicazione di massa orizzontali, tra cui spiccano internet e gli SMS. Grazie ad essi, le categorie del passato non sono più applicabili, ed...
Read More
18
Lug
2011

Non il solito Hip Hop

 (Un immagine dal videoclip Alba Tragica degli Anni di Fango, creato da Shibuya)  Questo articolo è stato pubblicato il 15/07/11 su Sardegna 24 Rispetto ai suoi primi focolai, esplosi tra gli anni ’80 e ’90, l’Hip Hop in Sardegna ha percorso un lungo cammino che ne ha stravolto la fisionomia. Il decennio appena trascorso ha visto franare le pareti che separavano l’Hip Hop italiano e sardo dal resto del mercato musicale. Perse le sue connotazioni di sottocultura (e, con essa, una certa xenofobia rispetto agli “altri generi” ), si è rarefatto ed espanso fino a diventare un linguaggio il cui...
Read More
18
Lug
2011

Divini Disegni

 (Un illustrazione di Angelo Monne, dal suo sito) Questo articolo è stato pubblicato su Sardegna 24 il 13/07/11, con il titolo “Divini Disegni” Dopo circa 700 anni dalla sua composizione, la Divina Commedia continua a mutare ed evolversi nelle forme più disparate, seguendo il ritmo frenetico dello sviluppo culturale italiano come una compagna di viaggio (o, a volte, una lunga ombra). Negli ultimi anni l’abbiamo vista sgorgare dalle labbra di comici come Benigni, da quelle di lettori eruditi come Sermonti, oppure immortalata in svariate trasposizioni a fumetti (spesso irriverenti, com’è giusto che sia). E’ un testo che non ha mai...
Read More
21
Giu
2009

Descartes a mano armata

(Pubblicato su Teorema – Rivista sarda di cinema n°4, novembre 2006) Si continua a parlare di Blade Runner, il capolavoro di Ridley Scott che seguita a ricombinarsi e trasformarsi in “versioni” sempre più aggiornate, come un software. O un replicante. Proiettato in anteprima assoluta alla 64° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Blade Runner: The Final Cut é la terza incarnazione del capolavoro che ha scritto le regole della nuova science fiction,colpendo come un maglio il pubblico ignaro che, nel 1982, ancora dormiva sotto il sortilegio della fantascienza mainstream. Si è contrapposto a psicologie cartonate e giochi di prestigio in...
Read More